OBIETTIVO MUSICA

la musica per tutti a partire dai 3 anni

CHITARRA

ANDREA MASSONE

Musicista, chitarrista, didatta, cantautore, musicoterapista nasce a Rapallo (GE) il 22 Ottobre del 1972. 
Ha all'attivo due cd come cantautore, il primo, pubblicato da Lesia Production, dal titolo “L'affare dell'anima” uscito nel 2011 ed il secondo, pubblicato da RAM, dal titolo “A Genova non ci sono i pinguini” uscito nel 2014. Svolge principalmente, nel corso degli anni, un'attività didattica (chitarra acustica ed elettrica) presso scuole di musica genovesi e del Levante Ligure e privatamente svolgendo numerosi corsi di aggiornamento presso la scuola di musica “La casa delle Note” di Milano sulla medologia didattica Yamaha. Nel 2006 si diploma in musicoterapia presso la scuola APIM di Genova (aderente CONFIAM) e nel 2014 consegue, a Bologna, l'iscizione all'albo professionale.
Ha all'attivo numerosi lavori in campo musicale: nel 2004 realizza le musiche per la mostra di architettura ed urbanistica “Urban Regeneration” nell'ambito di “Genova 2004 Capitale Europea della Cultura”. Pubblica inoltre, nel catalogo della mostra, edito da Alinea editore di Firenze, uno scritto riguardante il rapporto tra musica e rigenerazione.
Nel 2011 realizza le musiche per un cortometraggio di Simona Risi intitolato “Un Po wild” presentato al Milano Film Festival, un documentario sulla vita intorno al fiume Po.
Nel 2012 realizza le musiche e le canzoni per lo spettacolo teatrale “A Genova non ci sono i pinguini” di e con l'attore Ugo Dighero presentato a Milano,  Genova, Imperia, Camogli (GE) e al Festival “Andersen” di Sestri Levante (GE). In particolare realizza delle canzoni riguardanti il tema del turismo e del viaggio presentate e cantate dal vivo all'interno dello spettacolo stesso.
Suona, nel corso degli anni, in diverse formazioni musicali per approdare poi ad un proprio progetto musicale con cui ha suonato alla “Notte Bianca” di Santa Margherita Ligure (Tiromancino etc.), alla rassegna cantautoriale “I Sognautori” a Genova (con Zibba, Federico Sirianni), nella rassegna “Zerocover” (Palconudo, Roberta Barabino etc.) e in diversi locali della Liguria.
Nel 2016 realizza le musiche per l'installazione artistica multimediale dello scultore Balazs Berzesenyi. www.andreamassone.com

RICCARDO GUELLA

Riccardo Guella suona sia come solista che in formazioni da camera esibendosi in Spagna e Stati Uniti nonché in numerose regioni italiane. Artista poliedrico, Riccardo Guella esegue musica di differenti stili dal barocco alla musica contemporanea. Si specializza nella musica da camera approfondendo il repertorio per canto e chitarra, flauto e chitarra e viola e chitarra. Inoltre tiene concerti in formazione da camera con varie formazioni da camera come clavicembalo e chitarra, Trio d'archi, quartetto d'archi, quartetto misto (archi e fiati), coro e orchestra d'archi. Ha tenuto corsi di chitarra presso Associazioni e Scuole di musica. In veste di Direttore artistico organizza eventi, mostre di liuteria a Genova dedicate principalmente alla chitarra. Si laurea con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio di Alessandria sotto la guida del Maestro Lucio Dosso. Frequenta corsi sulla storia della chitarra e sulla storia del repertorio tenuti dal musicologo Frederic Zigante. Approfondisce la musica Rinascimentale e Barocca seguendo come allievo effettivo i corsi dei Maestri Massimo Lonardi e Paul O'Dette. Prosegue brillantemente gli studi come studente del IV Master Di Interpretazione chitarristica dell'Università di Alicante guidato da chitarristi di fama mondiale come David Russell, Manuel Barrueco, Pepe Romero, Ignacio Rodes, Segio Assad e Odair Assad. Segue una masterclass di direzione orchestrale e management artistico con il direttore d'orchestra spagnolo José de Eusebio. Partecipa attivamente a Masterclass tenute da Eliot Fisk, Fabrizio Giudice, Manuel Barrueco, Eduardo Fernandez, Oscar Ghiglia, Elena Papandreou, Paul O'Dette, Fabio Zanon, Marcin Dylla, Ricardo Gallèn, Adriano del Sal, Carlo Marchione, Leo Brouwer. Affianca il percorso da esecutore come compositore, guidato dai Maestri Antonio Galanti e Pietro Rigacci. Pubblica per la casa editrice DaVinci. Suona una chitarra del liutaio catalano Santiago de Cecilia del 2016.

GIULIO CANEPA

Giulio Canepa nasce a Genova nel 1979. All'età di 13 anni inizia a suonare la chitarra da autodidatta per poi intraprendere gli studi classici con la Prof. Anna Veschi nel 1995. Negli anni successivi, mentre studia al liceo scientifico G.D. Cassini, studia e prepara gli esami che dovrà affrontare al Conservatorio N. Paganini. Nel corso degli studi classici non tralascia lo studio della chitarra elettrica ed acustica frequentando lezioni private e diversi corsi di perfezionamento tenuti da Maurizio Oddone, Pino Briasco, Sandro Ghibellini, Franco Morone, John Petrucci, Luca Colombo, Paolo Bonfanti. Dal 1998 inizia la sua attività di insegnamento. Ha insegnato presso il Ricreatorio San Luigi Gonzaga di Pontedecimo, il centro didattico “La Mongolfiera” di Celle Ligure, l'Oratorio Nostra Signora della Neve di Bolzaneto, l' Ist. Comprensivo Alice Noli di Campomorone, la scuola elementare S.Giovanni di Sestri Ponente, la scuola elementare Rodari di Sestri Ponente, il liceo linguistico Deledda, la scuola elementare e media A.Gianelli, la Cooperativa Osservatorio Colore Liguria di Mignanego, l' Istituto Salesiano Don Bosco di Sampiardarena, l'Asilo infantile Garibaldi di Bolzaneto. Dal 1999 è insegnante presso l'Associazione Culturale Musicale Obiettivo Musica. Nel 2000 diventa insegnante qualificato dalla Yamaha Music Foundation per l'insegnamento della chitarra classica, acustica ed elettrica con il metodo Yamaha. Sucessivamente, nel 2003, si diploma in chitarra classica presso il Conservatorio N.Paganini di Genova. Spinto da interesse totale verso la musica, prediligendone la contemporanea, ricerca, sperimenta e pratica generi e tecniche diverse come solista, in formazione cameristica, in formazione acustica e in gruppi rock sia in Italia che all'estero. Da sempre attento all'aspetto formativo ed emozionale della musica nel 2006 decide di approfondire anche gli aspetti non didattici intraprendendo un corso triennale di musicoterapia presso la scuola di Genova del Dott. Gerardo Manarolo.

condividi su facebook

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information